Pompe peristaltiche

Applicazioni marine

L’impiego delle Pompe peristaltiche ACME nelle applicazioni marine, su pontili o banchine di attracco, è la giusta soluzione alle problematiche connesse al pompaggio dei liquami e di quanto proveniente dallo svuotamento delle sentine e dei serbatoi delle barche e dei natanti in genere.

Le pompe peristaltiche Acme sono infatti auto adescanti e possono vantare una eccezionale capacità di aspirazione (fino al 98%).

Le pompe possono essere fornite in configurazione fissa o mobile, adattandosi così alle esigenze sia del piccolo porto turistico che della grande struttura commerciale.

Grazie all’assenza di valvole, tenute e guarnizioni, l’attività di manutenzione risulta estremamente semplice e ridotta nei tempi, facendo della Pompa peristaltica ACME una preziosa attrezzatura portuale.

Le pompe peristaltiche Acme sono assolutamente adeguate agli usi marini, poiché l’ampio impiego di particolari in acciaio inox e gli adeguati trattamenti delle superfici esposte, conferiscono ad esse alta resistenza alla nebbia salina.